Menu
Categories
link baiting, la miglior tecnica SEO, che in realtà non esiste
10 Ottobre 2013 contenuto

Con link baiting si intende qualsiasi contenuto o funzione, all’interno di un sito web, progettato specificamente per attirare l’attenzione e incoraggiare gli altri a linkare il sito.

Matt Cutts, a capo dell’ottimizzazione del motore di ricerca di google, definisce il link baiting (letteralmente: collegamento esca) come qualcosa di “abbastanza interessante da catturare l’attenzione della gente.”  Il link esca può essere un forma estremamente potente di pubblicità in quanto è virale per natura.

E’ quindi una tecnica ammessa da google e precisamente inserita nella white list delle tecniche SEO. Ma in cosa consiste esattamente ?

Ad esempio si fa link baiting pubblicando:

Informazioni – Fornire informazioni che un lettore può trovare molto utili. Consigli e trucchi rari o qualsiasi esperienza personale di cui i lettori possono beneficiare.
Notizie – Fornire informazioni di attualità e commenti alle notizie.
Humor – raccontare storie divertenti o pubblicare battute. Con facebook vanno molto di moda le vignette, con twitter gli aforismi.
Controcorrente – Fornire una visione diversa di tuna notizia, criticare con cognizione e documentazione (stando ben lontani dal trolling e flame)
Utilità – Creare o fornire strumenti di utilità, software da scaricare o funzioni interattive
Widgets – Creare o fornire gadget e widget da pubblicare sui siti .
Infografica – Una immagine per mostrare informazioni aggregate, un riassunto, un how-to

Ma se non si fa almeno una di queste cose, cosa ci si sta a fare in rete ? Quale è lo scopo di un blog se non questo ?

Quindi quella che comunemente viene chiamata tecnica del link baiting altro non è che curare il proprio sito .

E tutto si riconduce al mantra di Google: creare contenuto interessante ed originale. Gli altri blogger saranno felici di linkare il tuo sito creando backlink naturali .

Non è una tecnica. E’ l’essenza stessa di un sito online .

Bisogna essere interessanti. Bisogna scrivere bene. Bisogna avere delle idee.

Non penseresti mai di fare lo scrittore se non avessi padronanza della scrittura ed una buona trama per il tuo primo romanzo. Non penseresti mai di fare il cantautore senza conoscere la musica, l’armonia e abbastanza bene la lingua da trovare le parole giuste .

Perchè si dovrebbe pensare di diventare blogger senza avere nulla da raccontare .

Ecco, se sei un blogger, per forza utilizzi il link baiting. Se il tuo sito non offre un servizio non ha ragione di esistere.

Quindi il link baiting è prima del SEO, è l’esserci. O non esserci.

Lascia un commento




Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.
****