Menu
Categories
Consulenza SEO 2018
Una consulenza SEO può cambiare il tuo business
24 Giugno 2018 contenuto

Cos’è la SEO o Search Engine Optimization in breve

La SEO ogni tanto in inglese definita come SEO Marketing è una specialità del Digital Marketing, e si occupa sostanzialmente nell’ottimizzazione di un sito internet affinché risponda alle domande che gli utenti pongono a Google attraverso delle parole chiave o frasi (query). SEO è infatti l’acronimo di Search Engine Optimization, cioè ottimizzazione per i motori di ricerca.

La SEO è composta da strategie, tattiche e pratiche fini a migliorare gli aspetti interni ed esterni di sito web per aumentare traffico targettizzato da ricerca naturale. Quanto più il traffico è affine al business di riferimento tanto più le impression diventeranno lead.

Le attività prevalenti di una consulenza SEO per una campagna onsite e offsite, possiamo riassumerle in:

· Analisi dei competitors

· Analisi dei dati

· Audit del sito

· Struttura dell’information-architecture

· Struttura dei link linterni, menu e cross link

· Ottimizzazione dei Title e dei Meta tag

· Ottimizzazione dei contenuti esistenti

· Scrittura di nuovi contenuti

· Semantica Html della pagina

· Link popularity

Consulenza SEO 2018

Perché l’attività SEO è importante?

Considerato che da stime recenti una navigazione in internet inizia da una ricerca per l’80% degli internauti, si capisce immediatamente l’importanza dei Search Engine. Google in molti paesi (quasi in tutti) è divento indispensabile per cercare, informarsi, prendere decisioni, iniziare una navigazione, fare domande.

Il bacino di utenti quindi è molto ampio cosi come la possibilità di attirare sul proprio sito web ed ecommerce potenziali clienti, veramente interessati a ciò che stiamo proponendo.

Quindi una buona SEO deve tenere conto dell’intento di ricerca. Cioè mettersi dalla parte del cliente e domandarsi quale parola chiave verrà usata per trovare un determinano bene o servizio.

Con queste premesse si può intuire l’importanza di essere presente sui motori di ricerca, e quali siano i benefici nell’essere ben posizionato.

Quali pratiche evitare e come riconoscere se la tua campagna SEO non rende.

I motori di ricerca sono molto attendi a presentare nelle prime pagine i siti o le pagine che sono più attendibili per la dalla query effettuata dall’utente. Un bel lavoro che impatta su tutta la struttura del sito, i contenuti in particolar modo.

Per fare in modo che siti non pertinenti si posizionino in maniera non naturale, sono stati introdotti degli algoritmi antispam, che penalizzano tutti quei comportamenti scorretti, black-hat, che tentano di forzare l’ascesa nelle serp.

Alcune di queste tecniche sono:

Doorway: pagine ottimizzate per determinate keywords che effettuano un redirect temporizzato verso altre non pertinenti per indurre l’utente all’azione.

Testo Nascosto: tentare di aumentare il contenuto di una pagina denaturalizzandolo con l’introduzione di testo nascosto tramite css, o tramite colore su colore.

Cloaking: aggirare gli spider proponendogli contenuti diversi rispetto a quelli visibili dagli utenti.

Keyword Stuffing: Ripetizione forzata nel contenuto di una pagina con lo scopo di indicizzare il sito per quella keyword.

Post Comments: se in quantità eccessiva e non naturale su siti spam, possono causare penalizzazioni rilevanti.

Web directory ad alto spam score: Anche se apparentemente buone, con un bell’archivio, curato ed trafficato, il suo alto spam score può causare perdite di posizioni.

Se il tuo sito non cresce per keywords, impressioni e utenti, considera di rivolgerti ad una agenzia, ad un consulente free lance, o quantomeno cerca di capire cosa può essere l’impedimento.

Quando si vedono i risultati della consulenza SEO?

Ricerca SEO

Non ci sono tempi certi definiti per ogni settore o business. Nel caso di un rifacimento totale di un sito i risultati si vedono generalmente dopo pochi giorni o settimane. Quando invece facciamo riferimento a siti web o e-commerce non molto popolari, i primi risultati si vedono dopo circa 3 mesi, ma iniziare ad ottenere benefici tangibili occorrono dai 6 mesi ad 1 anno. In caso di keywords a forte competizione potrebbe richiedere anche più tempo. Dipende dall’andamento del settore, dalla forza economica dei competitors, e dalle capacità del consulente SEO.

Ogni Consulente offre la propria soluzione per cui è difficoltoso dare tempi che valgono in qualsiasi caso. Ho trovato su internet Moon Marketing ad esempio, specializzato in consulenze SEO di livello, offre un ventaglio di possibilità studiate ad hoc per ogni singolo cliente. Per ogni budget e settore. Vanta un esperienza di oltre 12 anni e promette ricerca continua e sperimentazione accurata. Garantisce quindi affidabilità e prestazioni efficaci mantenendosi all’interno delle tecniche SEO ritenute da Google White Hat, senza rischio di penalizzazioni anche future. Come Moon Marketing a Milano, ma più in generale in tutta Italia, ci sono molti consulenti che possono fare al caso tuo.

Local SEO

Se avete negozi, hotel, o qualsiasi altra attività che necessità di SEO locale, quindi essere trovati da persone che operano nelle vicinanze della vostra azienda avete bisogno di ottimizzare il vostro e-commerce o sito web per keywords localizzate, come SEO Milano, Hotel Milano, ferramenta Porta Genova, Ristornate Piazza del Duomo Milano ecc …

Ma in cosa consiste precisamente?

Se hai aperto un nuovo sito, ma non hai chiamate, mail, acquisti o qualsiasi altra conversione da potenziali clienti vicini alla tua attività con buona probabilità il tuo sito non è stato realizzato per questo scopo.

Anche in questo caso, oltre che l’apertura di una Google Business, si rende necessaria una consulenza da un Esperto SEO, che ti aiuti nell’aumentare traffico qualificato e raggiungere quanti più clienti possibile attraverso tecniche e pratiche mirate.

Conclusione

Il consulente SEO, specialmente se Esperto, può cambiare le sorti del tuo business online migliorando sensibilmente il traffico proveniente dai motori di ricerca in modo naturale e duraturo. Prima di scegliere un Consulente SEO, assicurati che operi in maniera white hat, che segua le linee guida di Google, di Bing e di altri search engine. Chiedi quali sono le tecniche principali, e come le ha utilizzate in passato. Leggi qualche libro a riguardo, e cerca di formarti un minimo in modo da capire le diverse offerte. Fai le dovute valutazioni consapevole di quello che ti viene offerto.

Se dovessi concentrare la consulenza SEO in una frase, lo farei così :

“Spiega in maniera chiara e approfondita ai tuoi clienti cosa offri con tutti i dettagli necessari, che conosci bene, affinché capisca velocemente quello che negli anni hai imparato: porta valore aggiunto”

Lascia un commento




Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.
****