1
Tutto il giorno con il riflesso del sole sulle acque del mare o del lago. I pescatori devono scegliere con cura gli occhiali da sole per riposare la vista.
Lunghe ore di pesca in mare possono essere un duro lavoro per i nostri occhi ed è bene proteggerli adeguatamente. Si deve sempre portare un paio di occhiali con lente polarizzata che offre leggerezza e migliore qualità visiva rispetto ad un normale paio di occhiali da sole: elimina i riflessi trasversali della luce, permette una visione nitida e senza modifica dei colori e permette di vedere sotto il pelo dell’acqua.
1
Pesca Fishing Shop nasce nel 2013 come start up specializzata nella vendita online di attrezzature per pesca sportiva e tempo libero. Un negozio di pesca online multicanale capace, grazie alla sua struttura informatica ed alla professionalità’ delle figure coinvolte, di scalare la nicchia di competenza fino ad affermarsi come leader nel settore dell’online fishing retail. Da venditore a produttore, il passo e’ stato compiuto grazie all’implementazione di un settore interno dedicato allo sviluppo del prodotto, in stretta collaborazione con le migliori fabbriche
Leggi tutto
italiane ed estere oltre che con gli addetti alla comunicazione e produzione video. Lo status di influencer acquisito dai propri account social ha permesso a Pesca Fishing Shop di contare su un pubblico affezionato che segue con sempre maggiore interesse le reviews di nuovi prodotti dedicati alla pesca sportiva e filmati prodotti in mare e acqua interne. Aspetto tutt’altro che secondario, la piattaforma Pesca Fishing Shop ha ospitato nel corso degli anni nomi noti del settore che non si sono limitati alla diffusione di contenuti tecnici come tutorial di pesca ma hanno davvero permesso la diffusione dei valori aziendali quali l’educazione ambientale, il rilascio sistematico della preda (catch & release), la diffusione della conoscenza delle normative che riguardano la pesca sportiva. Direct to you / From factory to fishermen : ecco due motti che hanno caratterizzato le prime campagne pubblicitarie della piattaforma di Genova, dove la Società ha sia la propria sede operativa che la sede legale. Se mettersi nei panni del cliente è una delle regole base per chiunque voglia avviare un negozio online, nel caso di Pesca Fishing Shop la piattaforma ha potuto contare sulla passione di un team di pescatori già costituito e collaudato, quello di Diego Pizzeghello e un team eterogeneo, accresciutosi nel corso degli anni, di pari passo con il valore del portale.
Contatti utili >info@pescafishingshop.com
1
Il Circolo Nautico e della Vela Argentario, con il patrocinio del Comune di Monte Argentario, organizza per sabato 30 settembre (in caso di maltempo, per il giorno successivo), la XIV “PescArgentario”, gara di pesca alla traina nelle acque dell’Argentario.

Un’occasione per tutti i pescatori sportivi di ammirare una delle coste più belle e pescose della Toscana ed un saluto ufficiale all’estate 2017 a chiusura di una stagione turistica molto positiva.
1
La più antica gara di pesca alla traina d'Italia si rinnova ad ottobre all'Isola del Giglio. Appuntamento con imbarcazioni ed esca viva il 12 di ottobre.
Quest’anno la 33° edizione della #RicciolaCup si svolgerà nelle acque cristalline dell’Isola del Giglio nei giorni di giovedì 12, venerdì 13 e sabato 14 ottobre ed è prevista la partecipazione di oltre 30 equipaggi che si sfideranno nel tratto di costa dalla punta meridionale di Capel Rosso a quella del Fenaio.
Pare che sia la gara di traina più antica d’Italia. La prima edizione si svolse infatti alla fine dell’estate del 1985.
1
Dal 5 al 7 maggio, si terrà nella Laguna di Orbetello (GR) la prima edizione della competizione “Branzino The Challenge“, gara aperta a tutti e dedicata alla pesca con rilascio della spigola. La competizione sportiva si svolgerà durante la settimana dello sport e per i ragazzi sono previste lezioni di Kayak e Canoa gratuite, con rilascio di attestato di frequenza. Con il Patrocinio del Comune di Orbetello saranno organizzati altri eventi di contorno per una settimana all’insegna della promozione turistica – enogastronomica.
1
Costruire da soli il barchino divergente non è difficile . Certamente serve un minimo di manualità e gli attrezzi giusti, ma la composizione del barchino è fatta da pochi pezzi semplici. Non bisogna essere provetti falegnami per costruire un barchino divergente .
Guarda il video ed impara a costruire il tuo primo barchino.
1
un metodo antico e poco conosciuto di pesca in mare è la traina con il barchino divergente . ne parla ItalianFischingtv , un sito dedicato alla pesca, ma anche un canale satellitare, ricevibile al canale 811 di Sky .

Il target è più orientato alla pesca in acqua dolce, ma anche la pesca in mare ha buon risalto . In questo articolo è spiegata la tecnica che permette di trainare senza barca.
1
Porto in evidenza questo commento lasciato da mazzapioda nella pagina Cosa è la pesca con il barchino divergente .
cosa è che fa andare il barchino al largo anche se noi lo tiriamo verso terra ? e come può il barchino divergente resistere alle onde più forti ? vediamo la matematica e l'idrodinamica applicate al catamarano da pesca. Un utente molto ferrato vuole cancellare uno di capisaldi del barchino: le derive di grandezza diversa.
1
Offerte e accessori incredibili per la pesca. Vendita Canne da Pesca, Mulinelli, Carpfishing, spinning, surfcasting, bolognese, traina, bolentino, kit, combo.

Carpfishing, spinning, surfcasting, negozio pesca online, Outlet Pesca

Carpfishing, spinning, surfcasting, negozio pesca online, Outlet Pesca
1
Il palamito e la nassa stanno per essere inspiegabilmente dichiarati fuori legge per i pescatori amatoriali .

Inspiegabilmente perchè si tratta di due sistemi di pesca ecologici, che non procurano danni, usati dai tempi più antichi da tanti pescatori sportivi .

Il palamito e la nassa non distruggono i fondali, non lasciano traccia del loro passaggio . Non sporcano, non inquinano .
1
La lenza deve essere robusta, ma invisibile, flessibile ma non troppo, sopportare peso e torsioni .

Ci sono tre tipi fondamentali di lenze per quanto riguarda la pesca: monofilo, fluorocarbon e filo intrecciato. Ciascuno ha le qualità e le proprietà che li rendono utili per situazioni diverse. Ma ciascuno ha anche potenziali svantaggi che possono influenzare la loro efficacia in determinate situazioni.
1
«Con l’articolo 22 del testo di legge “Interventi per il settore ittico adottato in Commissione Agricoltura” – spiega il relatore Luciano Agostini, deputato della Commissione – vogliamo introdurre una piccola tassa per un settore che va censito, da versare al bilancio dello Stato».
Molto probabilmente a partire dal 2016 chi vorrà pescare in mare dovrà pagare una piccola tassa. Ci sono pochi dubbi perchè i firmatari della proposta di legge sono bipartisan, da destra a sinistra . A proporlo è il nuovo testo unificato per la pesca presentato oggi alla Camera che, tra i vari articoli, prevede un
Leggi tutto
contributo per le attività in mare.
1
Anche se è già capitato di trovare tartarughe marine sulle spiaggie della costa d'argento, si è sempre trattato di eventi molto rari ed isolati, mentre per la prima volta si registra la schiusa di uova con lo spettacolo dei piccolini di tartaruga che raggiungono per la prima volta il mare .

L’evento eccezionale è stato segnalato qualche giorno fa sulla spiaggia della Giannella .
1
La regolamentazione della pesca (sportiva e commerciale) prescrive le misure minime per i pesci che possono essere pescati. Se la cattura è al di sotto del limite fissato i pesci devono essere rilasciati, mentre sopra lo stesso limite possono essere prelevati fino ad un quantitativo massimo. Per la pesca sportiva il limite massimo è di 5 chilogrammi per persona al giorno.
La misura minima della spigola per poterla portare a casa è di 25 cm .
1
Sono ben 44 i punti della costa della Maremma del sud in cui vengono fatti i periodici e canonici rilievi dello stato di salute delle acque di balneazione, suddivisi sui territori dei cinque comuni della costa d’Argento che sono bagnati dal mare, ossia Capalbio, Monte Argentario, Orbetello, Magliano in Toscana ed Isola del Giglio, dove quasi tutti gli spot balneari in questione si sono guadagnati la valutazione di “Eccellente”
1
Ecco una piccola guida alla pesca con il barchino divergente.
Gli argomenti sono: Cosa è il barchino, come si costruisce, come funziona la pesca,quali esche usare, dove praticare.
Se sei un pescatore e vuoi catturare spigole devi assolutamente conoscere come si pesca con il barchino divergente.
1
Come si usa il barchino divergente ?
Dopo aver costruito il vostro barchino, come usarlo per pescare spigole e leccie ?
E' una tecnica di facile apprendimento, con poche regole e di cui presto tutti sono in grado di conoscere i segreti .
In questa pagina è spiegata tutta la tecnica.


1
Il barchino divergente è un attrezzo per la traina da riva che in genere i pescatori preferiscono costruire da soli .
E' uno strumento tanto straordinario quanto semplice. In pratica è un primitivo catamarano, due derive tenute insieme da due traversine, che per la particolarità di costruzione tenderà sempre ad allontanarsi dalla riva.
1
La bella e lunga spiaggia di Marina di Grosseto, in estate gremita di turisti in cerca di bagno ristoratore, in inverno è un paradiso per gli appassionati di pesca che con ogni tecnica possono insidiare la regina del mare, la spigola.
Con i tanti chilometri a disposizione è anche un luogo adatto all'uso del barchino divergente.
1
Cosa puoi pescare con il barchino divergente ?
Spigole dice l'esperto, ma anche serra o leccie.
Insomma i classici predatori da traina.
Questa volta invece (guarda il video) al raglou ha abboccato un pesce inaspettato: una cernia bianca, e che cernia.
Prova anche la directory di offertalink