1
La tecnologia ci aiuta a vivere meglio? SI, ma non è perfetta. Ogni nuova tecnologia apre nuovi problemi da risolvere, spesso ambientali.Bisogna essere moderati.
la Tecnologia è progresso? Spesso, ma non sempre. A volte la tecnologia rinnova semplicemente idee vecchie di secoli, altre volte non solo non risolve i problemi che già esistono, ma addirittura ne crea di nuovi. in Tecnobarocco Mario Tozzi ci spiegà cosa è la tecnologia barocca, fine a se stessa.
1
In Mozambico vengono acquisite enormi aree di terreno per la creazione di piantagioni di alberi di eucalipto, da destinare alla produzione di carta.
“A Land Grab for Pulp” (land grabbing per la cellulosa), un rapporto pubblicato dall’Environmental Paper Network, assieme ad associazioni del Mozambico e del Portogallo, chee spiega cosa stasuccedendo in Mozambico, dove si svolge l’accaparramento di enormi aree di terreno per la creazione di piantagioni di alberi di eucalipto. Le ONG locali che monitorano l’impatto di questa acquisizione di terra sono profondamente preoccupate per l’impatto sui m
Leggi tutto
ezzi di sussistenza locali e sulla biodiversità.
1
FAI ci spiega cosa potrebbe fare con il tuo piccolo aiuto in tre campi diversi di intervento: Restauro, Manutenzione e Verde.
Il FAI da oltre 40 anni si impegna per la tutela e la valorizzazione del patrimonio d’arte e natura italiano grazie ai suoi volontari e a chi lo sostiene. Per continuare a crescere e a rendere l’Italia più bella FAI ha bisogno del tuo sostegno. Ecco cosa puoi fare con una donazione.
1
biodegradabile, senza aria, rinnovabile, stampato in 3d. E' veramente rivoluzionario il nuovo prototipo di gomma (non si può chiamarlo pneumatico) di Michelin.
I nuovi prototipi di pneumatici Michelin sono senza aria e sono stati progettati pensando all’impatto ambientale a lungo termine delle gomme. il nucleo dello pneumatico è composto da materiali di origine biologica e al 100 per cento biodegradabili ma al tempo stesso abbastanza resistenti per durare quanto l’intera vita del veicolo.
1
L'Hymermiling è una pratica che molti automobilisti stanno adottando per risparmiare sul carburante. Le regole da seguire sono molte, ma il risparmio è assicurato e così facendo non solo aiuti il portafoglio, ma anche l'ambiente inquinando di meno. Non mi resta che augurarti: "Buon Hypermiling e Buon risparmio!".
1
Con il costo elevato delle lamette di ricambio per il rasoio manuale è bene pensare a soluzioni per farle durare il più possibile, il che è un bene oltre che dal lato economico anche per maggior rispetto verso l'ambiente. In questo post sono spiegate le tecniche per allungare la vita delle lamette fino a 10 volte. Non mi resta che augurarvi: "Buon Risparmio!".
1
Come tutti gli anni, a maggio iniziano ad arrivare e ad infastidirci le zanzare, ma ci sono alcuni semplici rimedi per combatterle, prevenendo la loro crescita eliminando direttamente le larve. In questo articolo sono spiegati tutti i sistemi per eliminarle, sia nella fase larvale che durante quella adulta, dopo la schiusa delle uova.
1
PFU è il contributo che si paga quando si acquista uno pneumatico nuovo, per finanziare lo smaltimento degli pneumatici usati in modo da proteggere l'ambiente.
Sappiamo che gli pneumatici sono composti per un’elevata percentuale di materiali non biodegradabili e sono di difficile smaltimento. Con PFU si indica un contributo applicato all’acquisto di pneumatici nuovi per raccogliere i fondi necessari allo smaltimento secondo normativa adeguata alle normative europee degli pneumatici usati. Quanto costa il contributo PFU e chi lo deve pagare?
1
Monet visse a Giverny per buona parte della sua vita e qui costruì, con un'abilità inaspettata di paesaggista e botanico, uno dei giardini più belli e visitati di Francia. L'artista tentò incessantemente di fissare sulla tela le atmosfere di luce tipiche della Normandia ed il loro riflesso nello stagno delle ninfee. In quest'angolo di paradiso si fondono natura e arte. Monet riuscì a ritrarre sè stesso dipingendo questo giardino la cui contemplazione divenne così luogo dell'anima.
1
Eni mette a disposizione borse di studio destinate a giovani studenti meritevoli. Il master è per candidati con un'ottima conoscenza della lingua inglese.

Eni mette a disposizione borse di studio destinate a giovani studenti meritevoli.
Il master è rivolto a candidati con un’ottima conoscenza della lingua inglese, sia italiani che stranieri. Il corso del master è riservato a giovani laureati orientati a percorsi professionali in imprese, enti, authorities e organismi del settore energetico e ambientale. Sono ammesse domande da parte di candidati italiani la cui laurea è prevista entro il
Leggi tutto
luglio precedente l’inizio dei corsi.
1
In vista della primavera 2017 e della voglia di tutti noi di uscire di casa magari per fare una scampagnata, l'autore di questo post ci accompagna in un viaggio virtuale attraverso un Parco Naturale poco conosciuto, situato sul confine fra Liguria e Piemonte. Un piccolo ma delizioso Parco Naturale, assolutamente da riscoprire.
1
Da oggi fino al 31 marzo, Ecopneus sarà in 12 città italiane con un’intera carrozza del Treno Verde trasformata in città sostenibile itinerante. Cosa troveremo quindi nella nostra città ideale? A terra, una confortevole pavimentazione anti trauma realizzata con oltre 1.000 kg di gomma riciclata dai Pneumatici Fuori Uso, sagomata e colorata per ricrearne alcune delle sue principali applicazioni, come ad esempio campi da tennis, piste ciclabili e per l’atletica. Sulle pareti, illustrazioni, giochi e installazioni con cui grandi e piccoli potranno seguire un percorso educativo per toccare con man
Leggi tutto
o l’importanza di un corretto riciclo dei PFU e le molteplici applicazioni della gomma riciclata.
1
Ecopneus ha condotto uno studio per verificare la non tossicità dei materiali derivanti dal riciclo dei PFU, la gomma degli pneumatici fuori uso . Sul riciclo degli pneumatici è nata una florente attività che aiuta l'economia e l'ambiente. Lo studio assicura sulla sicurezza dei prodotti derivati dai PFU.
1
La Nuova Arco Express garantisce a Verona e Provincia il servizio di Noleggio Bagni Chimici.

Noleggiare bagni chimici è fondamentale per tutti quelli che gestiscono strutture che per svariati motivi non possono collegarsi alla rete fognaria.

Gli utilizzi più comuni sono quelli in luoghi dove sono previste molte persone in un periodo limitato di tempo: campeggi, concerti musicali, cantieri edili, etc.
1
Anche quest’anno è uscito l’elenco delle spiagge premiate con la bandiera verde che le indica come a misura di bambino.

La bandiera verde è un riconoscimento coordinato da Italo Farnetani che con l’aiuto di 2.105 pediatri riferimento di ogni zona balneare italiana, segnala le spiagge a misura di bambino, dove le famiglie possono recarsi tranquillamente con i loro figli per una vacanza rilassante .

La scelta è vasta, le bandiere verdi 2016 sono state assegnate a 134 spiagge
1
Apitalia, la rivista dedicata all’apicoltura italiana, da tempo segnala il rischio che corrono gli alveari a causa della diffusione dei neonicotinoidi, tre tipi particolari di insetticidi usati in agricoltura che agiscono sul sistema nervoso di insetti e parassiti. Insieme a questo problema, non va sottovalutata la perdita di habitat e l’inquinamento ambientale.

Ecco perché sostenere l’allevamento delle api è fondamentale per la nostra sicurezza alimentare e per difendere il nostro futuro e quello del pianeta.
1
A Leolandia nel 2015 arriva una grande novità: per il divertimento dei bambini più piccoli, prende vita il Mondo di Peppa Pig. Un’area interamente dedicata alla maialina più amata dei cartoni animati con una missione speciale: Sensibilizzare i bambini sull'importanza del riciclo .
1
Anche se è già capitato di trovare tartarughe marine sulle spiaggie della costa d'argento, si è sempre trattato di eventi molto rari ed isolati, mentre per la prima volta si registra la schiusa di uova con lo spettacolo dei piccolini di tartaruga che raggiungono per la prima volta il mare .

L’evento eccezionale è stato segnalato qualche giorno fa sulla spiaggia della Giannella .
1
1 milione di tonnellate di Pneumatici Fuori Uso, 100 milioni di PFU, l’equivalente del peso di 8 navi da crociera.

Sono così tanti i Pneumatici Fuori Uso raccolti e recuperati dall’avvio del sistema nazionale, nel settembre 2011, da Ecopneus, la società senza scopo di lucro che si occupa della gestione del 70% dei PFU presenti in Italia.
1
Sono ben 44 i punti della costa della Maremma del sud in cui vengono fatti i periodici e canonici rilievi dello stato di salute delle acque di balneazione, suddivisi sui territori dei cinque comuni della costa d’Argento che sono bagnati dal mare, ossia Capalbio, Monte Argentario, Orbetello, Magliano in Toscana ed Isola del Giglio, dove quasi tutti gli spot balneari in questione si sono guadagnati la valutazione di “Eccellente”
Prova anche la directory di offertalink